Contenuto principale

cedole

DA LUNEDI’ 2 LUGLIO SARA’ POSSIBILE RITIRARE IN SEGRETERIA LE CEDOLE PER I LIBRI DI TESTO DELLE SCUOLE PRIMARIE BICETTI E DE AMICIS; SARANNO CONSEGNATE AI GENITORI OPPURE A LORO DELEGATI; QUESTI ULTIMI DOVRANNO PRESENTARSI MUNITI DI DELEGA SCRITTA E COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’ DEL GENITORE DELEGANTE; NEI MESI DI LUGLIO E AGOSTO GLI UFFICI SARANNO APERTI AL PUBBLICO DA LUNEDI’ A VENERDI’ DALLE 10.30 ALLE 13.00.

 

Anche quest’anno noi alunni di 1^ e di 2^ della scuola primaria Bicetti della Geromina abbiamo ospitato i nostri compagni del plesso De Amicis per un giorno di giochi e di svago. I giochi della gioventù sono stati organizzati dall’immancabile e bravissima Marzia Facchetti, con lo staff dell’Atletica Estrada per conto del nostro Comune di Treviglio. Una giornata splendida e molto calda ci ha accolto e ci ha visto coinvolti in corse e giochi a gruppi. Il magnifico “pratone” come lo chiamiamo noi ha visto la nostra partecipazione gioiosa e molto ordinata. Alcuni genitori e nonni hanno aiutato l’organizzazione e tutto si è svolto nei migliori dei modi. Magliette verdi e arancioni si sono mischiate come tante farfalle per condividere una mattinata in allegria. Il premio finale è stato un bel pic-nic sotto gli alberi all’ora di pranzo, allietato da giochi liberi e scambi tra le due scuole.

Contemporaneamente ai campi sportivi noi alunni delle 3^, 4^ e 5^ con la guida del mitico ed instancabile Giulio Ferri abbiamo disputato le prove di vortex, salto in lungo, velocità. Al termine ci siamo distribuiti sul bellissimo anello azzurro per correre i nostri 50 metri passando il testimone al frazionista successivo..è stata una mattinata ricca di emozioni. Al rientro in classe abbiamo firmato le nostre maglie gialle. Queste maglie ci sono state donate dal gruppo Avis di Treviglio, con orgoglio le abbiamo indossate per 5 anni, ora le indosseremo leggendo sulla schiena le firme dei nostri compagni. Questa meravigliosa giornata è possibile grazie alla collaborazione di tante persone che credono in noi: gli esperti, Giulio Ferri e Marzia. Tantissimi volontari dell’atletica estrada, moltissimi genitori e nonni ai quali porgiamo il nostro grazie di cuore.

Ci auguriamo che questa giornata sportiva venga riproposta anche il prossimo anno!

Gli alunni delle classi seconde – Bicetti e quinte De Amicis

aSTrofili1

Nei primi giorni di maggio gli alunni delle quattro prime della scuola De Amicis hanno partecipato alla proposta gratuita della Coop di diventare per un giorno cacciatori di stelle.

Ad accoglierli l’astrofilo Nino che, dopo averli vestiti da astronauti, li ha guidati alla conoscenza della Terra nel sistema solare e della Luna. Alla scoperta degli scienziati che per primi se ne sono interessati.

E poi un’immersione nel cielo stellato, dentro un planetario gonfiabile, per osservare da vicino le costellazioni e imparare le tante leggende legate a queste figure mitologiche.

E’ stata un’esperienza interessante e molto coinvolgente…un primo passo verso il magnifico mondo dell’astronomia.

Sperando di avere altre occasioni per imparare sempre cose nuove, un saluto da astrofili “CIELI SERENI” a tutti!

 coppetta-slip-slap

Niente di meglio di una bella giornata primaverile per gustare un buon gelato!

Già perché i gelatai di IPERCOCCOLO hanno invitato i bambini delle classi prime a vedere come nasce un buon gelato. Bastano pochi ingredienti genuini come: latte,panna,acqua,zucchero,frutta o altri aromi .

Gli ingredienti, sapientemente mischiati, vengono prima riscaldati per distruggere i batteri,poi inseriti nella speciale macchina ( il mantecatore) che li rende cremosi e infine raffreddati al punto giusto.

Noi bambini abbiamo scoperto che il gelato artigianale è anche una merenda salutare, soprattutto se si tratta di un gelato alla frutta…finalmente una merenda che trova d’accordo anche le nostre mamme!E la scelta non manca tra gli innumerevoli gusti.

A proposito …..abbiamo notato che la parola GELATO contiene il suono dolce GE…….e più dolce di cosi proprio non si può!

Ringraziamo i gelatai di Ipercoccoloper le loro spiegazioni.

foto per giornale dirigente e don Stefano

La scorsa settimana, gli alunni della scuola primaria dell’I.C.DeAmicis, giunti ormai al termine del loro percorso scolastico, si sono riuniti nella colorata “Aula Bosco” per il loro appuntamento annuale con la “generosità”, devolvendo parte della raccolta fondi Natalizia al Centro di Aggregazione Giovanile C.A.G. di Treviglio.

Un gesto importante e sentito, che vede le sue radici nel lontano 1994 quando con i genitori della scuola, gli alunni, le insegnanti, il personale amministrativo, il direttore didattico F. Urso, si è voluto sostenere la popolazione colpita dall'alluvione del paese piemontese Santena, aiutandola a ricostruire la palestra della scuola elementare.

Da allora, ogni anno, i nostri genitori, in occasione del Natale, scelgono una realtà da sostenere. Alunni e genitori organizzano lotteria, vendite di foto-calendari, piccole rappresentazioni nelle rispettive aule. Il comitato genitori, che nell’I.C. De Amicis è una risorsa molto attiva e vicina alla vita della scuola, quest'anno ha scelto di dare un piccolo contributo ad una realtà del territorio trevigliese, punto di riferimento per molti ragazzi ormai diventata insostituibile: il C.A.G., il centro di aggregazione giovanile dell’oratorio S. Agostino. I ragazzi, dopo aver invitato una piccola rappresentanza di genitori, Don Stefano, responsabile del C.A.G., la loro Dirigente Scolastica dottoressa Donatella Finardi, hanno preso la parola e con grande entusiasmo hanno raccontato il perché di questa scelta.